Biografia

Alberto Calavalle ha iniziato a scrivere per hobby, svolgendo contemporaneamente l’attività di docente di Letteratura italiana e Storia negli istituti superiori, di collaboratore didattico per l’insegnamento di Organizzazione internazionale all’Università di Urbino e di docente nell’Università della terza età.

Ha collaborato ai servizi giornalistici della sede Rai di Ancona e scrive attualmente per alcuni periodici principalmente su temi che riguardano il patrimonio artistico e storico di Urbino e i cambiamenti sociali.

Nelle opere di Calavalle i temi trattati vanno dalla pace e l’idea d’Europa, temi questi sviluppati nel romanzo “Sulla frontiera della Vertojbica”, a un recupero del passato, che in un mondo proteso in una corsa sempre più frenetica verso il futuro, tende a torto ad essere dimenticato. Tema quest’ultimo trattato nei due libri di racconti “Il tempo dei cavalli” e “Racconti urbinati”.

La vena è talvolta nostalgica, come nelle poesie di “Infinito passato”, ma più spesso ironica, come nei due libri di racconti citati, o emotiva e riflessiva, come nel romanzo “Sulla frontiera della Vertojbica” o nel libro di saggi brevi e racconti “Finestre sulla città”.

Per la sua attività letteraria Alberto Calavalle ha ottenuto numerosi riconoscimenti:

  • Primo premio per il racconto al Concorso letterario Zirè d’oro dell’Aquila. Secondo premio per la poesia nello stesso Concorso.
  • Tre volte premiato col primo premio per il racconto al Concorso letterario “Riviera Adriatica” di Ancona.
  • Primo premio per il romanzo “Sulla frontiera della Vertojbica” al Concorso letterario europeo “San Benedetto” da Norcia. Primo premio per lo stesso romanzo al Concorso letterario “Il bosco degli gnomi” Piacenza.
  • Quarto premio per la poesia al Concorso letterario del mensile “Club 3” del 2007. Premio “Api farfalle” 2007 della Provincia di Pesaro-Urbino.
  • Terzo premio per “Racconti urbinati” al Concorso letterario internazionale “Firenze capitale d’Europa” 2007. Premio speciale Targa il Molinello al Concorso Letterario Internazionale “Il Molinello” 2008 per lo stesso libro di racconti.

 

Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: